Humberto “La pelicula” Oviedo
Graduato presso il Conjunto Folklorico Nacional de Cuba nel 1990 in percussioni afrocubane

Riconosciuto a livello mondiale come uno dei più grandi Maestri ed autentico rappresentante dell’arte e della cultura afrocubana in ogni suo aspetto,
sia esso prettamente artistico (musica, canto e ballo), siacultural – religioso.
Nato e cresciuto a L’Habana, sin da bambino è iniziato alla conoscenza dell’universo religioso ed artistico dalla famiglia da cui proviene.

Percussionista/Insegnante

Graduato presso il Cojunto Folklorico Nacional de Cuba nel 1990 in percussioni afrocubane, vive un’intensa attività artistica collaborando con i più importanti e prestigiosi gruppi artistici di Cuba: Cojunto de Clave y Guaguancò, Raises Profunda, Compagnia Turarte, Gruppo Orun, etc, diffondendo e promuovendo l’arte e la cultura afrocubana attraverso un’intensa attività d’insegnamento, innumerevoli tournée, seminari, spettacoli teatrali e televisivi, conferenze, iniziative culturali ed artistiche sia a Cuba, sia in Europa e in America.

Vive in Italia dal 1993, dove continua a promuovere e divulgare l’arte e la cultura afrocubana collaborando e partecipando a numerosi eventi, progetti, spettacoli e seminari tra cui: En Homenaje a la Cultura Cubana, La Santeria, (Velletri, Roma); I tamburi Batà e i canti rituali della Santeria cubana, (seminario presso il Conservatorio di musica classica di L’Aquila); En Clave Negra,(progetto etnomusicale con L’Arlesiana Chorus Ensemble, coro polifonico calabrese d’estrazione classica) etc.

Vive attualmente a Roma, dove svolge intensa attività d’insegnamento, sia attraverso lezioni individuali, sia laboratori e seminari..